Arcani Maggiori e Tarocchi

[Total: 3    Average: 4.3/5]

 

Il concetto di tarocchi e arcani maggiori è strettamente collegato sin dalla loro origine: molti però hanno un’idea di cosa siano le carte dei tarocchi senza però avere alcuna idea sul significato degli arcani maggiori.

Arcani Maggiori – Significato

Tarocchi e Arcani MaggioriIn realtà, il termine “Arcani Maggiori” viene spesso utilizzato come sinonimo del mazzo di carte che costituisce il mazzo di tarocchi, che conta ventuno carte numerate più la presenza del “Matto”.

Gli arcani maggiori rappresentano elementi iconici e rappresentativi della saggezza e della natura umana estrapolata da diverse culture, è per questo che il significato degli arcani maggiori è divenuto così importante nel corso dei secoli ed universalmente riconosciuto come uno dei sistemi di divinazione più apprezzato e studiato nel mondo.

Il significato dei tarocchi è intrinseco nelle immagini che rappresentano e la lettura della carta deve essere attentamente valutata attraverso lo studio di ogni piccolo particolare rappresentato, senza soffermarsi esclusivamente sul nome della carta.

Prendiamo ad esempio “il Matto”: una delle figure più controverse nell’interpretazione degli arcani maggiori, ma rappresentato nella maggior parte delle volte con vestiti logori, scarpe rovinate ed un fagotto sulla spalla, come fosse un vagabondo. Può essere rappresentato in alcune varianti degli arcani maggiori come un jolly, un giullare, o addirittura come un vero e proprio dio: Dioniso, secondo l’interpretazione di Aleister Crowley, per rappresentare la sua natura incontaminata, estatica e libera. Ebbene, se il suo significato predominante nel contesto degli arcani maggiori rappresenta la stoltezza, potrebbe altresì rappresentare un senso di pura follia per l’inizio di una nuova vita, una nuova situazione sentimentale o lavorativa.

Solo un’attenta lettura degli arcani maggiori può pertanto offrire una visione più veritiera sull’interpretazione delle carte dei tarocchi, traendo spunto da dettagli che potrebbero sfuggire ad un lettore meno esperto.

Gli arcani maggiori possono avere un significato particolare anche in ambito psicanalitico: più volte è stata notata la loro correlazione con gli archetipi teorizzati da Carl Jung, simbolizzando gli aspetti più intrinseci della psiche e della natura umana nelle sue diverse fasi e tappe della vita.

Gli arcani maggiori, con il loro profondo significato, hanno poi lasciato un segno importante anche nella letteratura e nella cultura di oggi: pensiamo ad esempio ai lavori di Pietro Aretino, fino ad arrivare al più recente Italo Calvino dove gli arcani maggiori giocano un ruolo fondamentale nella narrazione de “Il castello dei destini incrociati“.

Gregorio R. M. – ultimo aggiornamento: 31/03/2016

[Total: 3    Average: 4.3/5]

Tarocchi e Arcani Maggiori – Video